La verità nell’epoca del populismo culturale

reality-tvLungi dal ridursi a un fenomeno esclusivamente politico, il populismo si presenta oggi come una possibilità diffusa che riguarda tutti gli ambiti della cultura: per sedurre un pubblico e produrre un consenso, bisogna captare la realtà dell’uomo qualunque, dotandola però di un’aura mediatica che finisce per imprigionarla in un godimento narcisistico illimitato. Il “reality”, in quanto messa in spettacolo industriale della vita quotidiana, condiziona la produzione di “verità” e pone con urgenza il problema di come pensare, di come creare e, quindi, di come essere “liberi” nel mondo d’oggi.

Intervento nell’ambito della Scuola di filosofia di Trieste, a cura del Laboratorio di filosofia contemporanea 

 

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...